Gara - ID 31

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraNegoziata
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA RISTRETTA RELATIVA L’APPALTO DEL SERVIZIO AGGIUNTIVO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI ABBANDONATI PRESSO LA CITTA’ VECCHIA DI TARANTO.
 
CIG8622020BFA
CUP
Totale appalto€ 80.000,00
Data pubblicazione 08/02/2021 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 15 Febbraio 2021 - 13:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 19 Febbraio 2021 - 13:00 Apertura delle offerteLunedi - 22 Febbraio 2021 - 11:00
Categorie merceologiche
  • 905 - Servizi connessi ai rifiuti urbani e domestici
DescrizioneL’appalto ha per oggetto l’affidamento del servizio di raccolta giornaliera dei rifiuti indifferenziati abbandonati nei vicoli della Città Vecchia, e fuori dai cassonetti,  da effettuarsi mediante l’utilizzo due mezzi muniti di vasca, e 4 operatori muniti di patente b.
 
 
Struttura proponente AMIU SPA
Responsabile del servizio DR. SCALERA ROCCO LUCIO Responsabile del procedimento DURANTE EGIDIO
Allegati
File docx 4.-all.-2-attestaz.-di-sopralluogo. - 426.37 kB
08/02/2021
File docx 3.-all.-4-offerta-tecnica. - 27.79 kB
08/02/2021
File doc 2.-capitolato - 454.50 kB
08/02/2021
File docx 1.-invito. - 513.61 kB
08/02/2021
File docx 5.-all.-5-offerta-economica. - 25.83 kB
09/02/2021
File doc 6.-avviso-di-rettifica - 427.50 kB
12/02/2021
File doc 7.-avviso-di-rettifica-2 - 436.00 kB
12/02/2021
File doc Curriculum Vitae DURANTE EGIDIO - 428.50 kB
22/02/2021

Commissione valutatrice

Atto di costituzione 1687 - 22/02/2021
Nome Ruolo CV
DURANTE EGIDIO PRESIDENTE File doc
DELL'ANNA EMANUELE COMPONENTE
ESPERTI LUIGI COMPONENTE

Avvisi di gara

22/02/2021COMUNICAZIONE DI INSEDIAMENTO COMMISSIONE
Si comunica che alle  ore 11:00 si insedierà la commissione per procedere all’apertura delle offerte tecniche buste “B” per procedere al controllo formale delle offerte pervenute.  La procedura si svolgerà in audio conferenza telefonando al...

Chiarimenti

  1. 09/02/2021 09:44 - Buongiorno , chiediamo i seguenti chiarimenti:
    1) come fare per prenotare il sopralluogo;
    2) indicazione della fascia oraria per la raccolta dei rifiuti; le ore di lavoro per ogni operatore impiegato, la stabilisce la ditta in base al contratto del dipendente? esempio contratto a 6 ore…..
    3) Per entrambi i rifiuti, è previsto un piano di esecuzione con lo stesso circuito tutti i giorni, o sarà l’ente appaltante ad indicare i luoghi?
    4) qual è l’impianto di smaltimento che sarà indicato per il conferimento?
    5) per la prova dei requisiti di idoneità professionalechiediamo, in caso di enti pubblici o privati, è corretto chiedere all’ente/privato , il CERTIFICATO DI BUONA ESECUZIONE. oppure se va bene indicare solo le fatture emesse con indicazione dell’oggetto, la data e l’importo;
    6) nella dichiarazione di offerta viene chiesto di indicare lo sconto su €78.500,00 e poi di trascriverso così…….. “€ ……………………………../ton”, è un refuso o bisogna indicare €/ton ?, in caso affermativo quale quantità bisognerebbe prendere in riferimento?
    Vi ringraziamo per l’attenzione.
    Cordiali saluti        
     


    1) Al punto 12.1.2 dell’invito è previsto di prendere appuntamento con il sig. Perrone al numero indicato (negli orari di lavoro 08:00/ 13:00);
    2) le ore di lavoro dei propri operatori, le stabilisce il concorrente in base alle necessità di offrire un buon servizio;
    3) all’Art, 3 sottopunto 3.1 del capitolato, è scritto che l’appaltatore dovrà operare in piena autonomia, ciò non preclude quanto prescritto all’art. 1, ossia che “l’AMIU SPA provvederà a fornire al personale incaricato tutte le indicazioni necessarie per il corretto espletamento del servizio richiesto;
    4) saranno date tuttu le indicazioni a inizio servizio;
    5) la richiesta di comprovare i requisiti autocertificati, sarà inoltrata all’aggiudicattrio, che vi assolverà nei modi e nei tempi richiesti;
    6) è un refuso, provvederemo all’allegazione del modello corretto.
    Distinti saluti.
    09/02/2021 12:17
  2. 09/02/2021 16:59 - BUONA SERA SI RICHIEDE SU QUALE IMPORTO VA CALCOLATO L’IMPORTO DELLA POLIZZA PROVVISORIA NEL DISCIPLINARE E’ CALCOLATO SULLA BASE DI 78.5000,00 NON SONO STATI CONSIDERATI GLI DI SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO.
    SI RICHIEDE CONFERMA DELL’IMPORTO ESATTO DA CALCOLARE


    La garanzia da corredare all’offerta deve essere pari al 2% del prezzo del prezzo base indicato nel bando o nell'invito, intende comprendere anche il costo degli oneri della sicurezza, poiché questi sono parte naturale del prezzo complessivo gravante sulla stazione appaltante, pertanto la garanzia provvisoria da presentare è pari a € 1.600.
    Si procederà a rettificare l’importo con relativo avviso.
    Distinti saluti.
     
    10/02/2021 09:09
  3. 10/02/2021 14:33 - Buongiorno,
    in merito alla gara in oggetto, si chiede di conoscere quali sono le certificazioni oggetto di valutazione da parte della commissione e qual è il punteggio da attribuire a ciascuna certificazione.
    Cordiali saluti


    Con riferimento all’oggetto del chiarimento si è determinato di procedere alla rettifica degli atti di gara includendo i seguenti sub-criteri:
    - ISO 14001 punti 4;
    - ISO 45001 punti 3;
    - ISO  9001 punti 3.
    Seguirà regolare avviso di rettifica.
    Distinti saluti.
    11/02/2021 15:36

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Amiu Spa - Taranto

Piazza Pertini 4 Taranto (TA)
Tel. 099 2219741 - Email: amiu@amiutaranto.com - PEC: amiutaranto.gare@pec.it